Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su 'ACCETTO', proseguendo la navigazione o scorrendo questa pagina o ignorando questo banner acconsenti all’installazione dei cookie.

Aggiornamento per Moto Staffette

COMUNICATO  N° 2  del 2017

COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA

 

La  Commissione Regionale Direttori di Corsa e Sicurezza in accordo con il Comitato Regionale

Veneto e la Commissione Metodologica  Didattica  organizza  un  corso di  AGGIORNAMENTO

per  MOTO STAFFETTE   F.C.I . il  corso avrà  luogo  Sabato 25  Febbraio   2016  dalle ore 8.30 (accrediti) – inizio corso ore 09.00 -  alle 12.00.

FORMATE TUTTE LE NUOVE COMMISSIONI DELLA FEDERCICLISMO DEL VENETO.

Padova - Importante riunione del nuovo Comitato Regionale Veneto della Federciclismo, martedì 31 gennaio a Padova, dove sono state formate le Commissioni dei vari settori. "La composizione delle Commissioni - ha sottolineato Igino Michieletto, presidente della Fci del Veneto - mette assieme esperienze consolidate con l'inserimento di tecnici giovani e preparati. Dovranno sviluppare un progetto unitario che persegue uno sviluppo tecnico, numerico ed educativo - formativo". "La nomina - ha concluso il presidente - prevede una puntuale verifica biennale sia per il lavoro svolto che per l'impegno dei singoli componenti". L'insediamento delle Commissioni è previsto per mercoledì 8 Febbraio. Alla Struttura Tecnica Strada è stato riconfermato responsabile il trevigiano Mario Penariol che sarà affiancato dall'altro trevigiano Giuseppe Cescon, dal veronese Antonio Fin e dal vicentino Francesco Cecchin.

Ennesima vittoria di De Pretto a Vittorio Veneto

Domenica 22 gennaio è andata in scena a Vittorio Veneto l’ultima gara di ciclocross valevole sia per il Trofeo Triveneto che per il Trofeo Master Cross selle SMP.

Giornata baciata dal sole fin dalle prime luci dell’alba anche se, soprattutto al mattina, il vento si è fatto sentire nel parco dell’area Fenderl. Percorso spettacolare, molto bene disegnato dai tecnici della Cicloturistica Vittorio Veneto, che presentava salite ripide – fossati - contropendenze e tratti dove i corridori dovevano dimostrare le capacità di guida del mezzo unite a tratti veloci e scorrevole visto il terreno molto duro e compatto.

Ciclocross: ritorna il tricolore a Piovene Rocchette, Davide De Pretto è campione italiano allievi

Silvelle di Trebaseleghe, 07/01/2017
Era il 2005 quando Marco Zennari con la maglia della Scuola Ciclismo Piovene Rocchette vinceva il tricolore nel ciclocross, seguito poi nel 2010 da Nicole Dal Santo ( CMB Cycle Women)  che per anni aveva vestito la maglia del Piovene e poi nel 2012 è stata la volta di Filippo Zana sempre nel ciclocross . A distanza di dodici anni dalla prima maglia tricolore,  il più alto simbolo del primato nazionale torna nelle mani della società Scuola Ciclismo Piovene del presidente Antonio Cannata. I pronostici erano tutti a favore del fortissimo atleta Davide De Pretto ma come sempre nello sport, gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Scongiurati questi ultimi, tutto si è svolto come da copione, con Davide che fin dai primi giri del circuito faceva segnare tempi record dimostrando un’ottima forma confermata anche dalle nove vittorie fino ad oggi al suo attivo.

Direttori sportivi e non, la formalizzazione dei rapporti di collaborazione

Nell’ambito delle associazioni e società sportive dilettantistiche affiliate alla Federazione Ciclistica Italiana gravita una sostanziosa moltitudine di persone che, a vario titolo, collabora e contribuisce al corretto svolgimento delle attività sociali.

Tale rapporto potrà avere ad oggetto le prestazioni più diverse, spaziando dalla semplice manovalanza nell’ambito delle attività di organizzazione di una manifestazione ciclistica, alla scorta dei ragazzi durante gli allenamenti fino alla figura dei Direttori sportivi.
Premesso che gli enti sportivi dilettantistici sono “enti del volontariato”, caratterizzati dalla gratuità delle prestazioni dei propri aderenti, gli stessi dovranno applicare qualora si configuri un rapporto di lavoro retribuito ovvero un rapporto professionale le regole proprie delle imprese commerciali (assunzione, cedolino paga, libro unico del lavoro, corsi salute e sicurezza, ecc.).

Ciclocross: Erik Paccagnella Team Damil – GT Trevisan è il nuovo campione italiano elite master 2017

Silvelle di Trebaseleghe (PD) 06/01/2017
Solo pochi giorni fa era incerta la partecipazione ai campionati italiani di ciclocross del giovane atleta di Bastia di Rovolon PD. Erik, atleta di punta nel ciclocross in forza al team vicentino capitanato da Mosè Savegnago, ha sofferto molto per conquistare questa prima maglia tricolore causa un forte mal di schiena che da tempo non gli dà tregua. “Ho sofferto tantissimo affrontare gli ostacoli posti lungo il percorso a causa del mal di schiena. Una vittoria tricolore, la prima della mia carriera, che non mi attendevo ma che ora mi gusto con piacere, e adesso faccio il tifo per mio fratello Thomas: domenica tocca a lui”: sono le prime battute che ha rilasciato Erik.
La famiglia Paccagnella ha una forte e lunga tradizione nel ciclocross, tant’è che sia il fratello il papà e lo zio sono stati campioni in questa affascinante disciplina.

Max Cerato  

Esclusiva U23 e nuovi arrivi: tutte le novità del 2017

In ammiraglia il tecnico Alex Zampedri, confermato Carlo Finco come preparatore  
Volti nuovi in sella e in ammiraglia, questi gli elementi chiave del 2017 in casa Cyberteam Breganze group. La società berica ha lavorato a lungo per affrontare nel migliore dei modi la stagione ventura che da un lato segnerà un ritorno alla tradizione, con la sola attività dilettantistica, dall'altro lo farà avvalendosi di nuove risorse.
La prima new entry è in ammiraglia con l'inserimento del tecnico Alex Zampedri. Trentino, classe '79, ha vestito la maglia del Breganze nella stagione 2002. Abbandonata l'attività agonistica ha iniziato ad allenare le categorie giovanili (dagli esordienti agli juniores) ed ora è pronto a prendere le redini di una formazione di 11 elementi coadiuvato dall'esperienza di Carlo Finco, ex professionista, da anni legato alla società vicentina, che rimarrà in forza al Breganze come preparatore.