Tutte le stelle del ciclismo Vicentino Sabato 25 ottobre a Rosà

Il 2014 sarà certamente l’anno più ricordato nella storia del pedale vicentino grazie ai numerosi risultati sportivi raggiunti dai nostri atleti. Il titolo Europeo su strada ottenuto da Sofia Bertizzolo del Breganze Millenium e la medaglia d’Oro ai Giochi Olimpici Giovanili di Nanchino vinta da Sofia Beggin sempre del Breganze Millenium, sono solo alcuni dei prestigiosi successi conseguiti.
Tutto pronto a Rosà per una memorabile premiazione del ciclismo Vicentino. Sabato 25 ottobre alle ore 16:00 presso l'aula magna della scuola A.G. Roncalli in via Monsignor Filippi con la presenza di tutte le società giovanili della provincia e i numerosi campioni "nostrani" del pedale.
Questi di seguito elencati i titoli italiani vinti dai nostri atleti: Tatiana Guderzo maglia tricolore nella corsa a punti, il Campionato Italiano crono a squadre vinto dal Bassano 1892, i titoli individuali e a squadre su pista vinti da Sofia Bertizzolo, Katia Ragusa, Gianfranco Biasion, Francesco Edoardo Faresin, Jury Pigato, Filippo Ferronato, Moreno Marchetti (vincitore della classifica nazionale con 12 vittorie), Luca Mozzato (Tricolore sulla strada A Boario Terme e vincitore della Coppa d'Oro), Simone Bevilacqua. Nel settore fuoristrada per il Downhill abbiamo il Rosatese doc Giacomo Masiero, mentre nella BMX i vari Camilla Zampese, Martina Broccardi, , Manuel Schiavo, Nicholas Zavagnin, Federico Ventura e infine ma non per ultimo Alessio Povolo alla sua 6^ maglia tricolore nel Bike Trial.

Ciclocross: Per Enrico Franzoi prima gara stagionale in Italia a Fiuggi.

Enrico Franzoi sul podio a Dielsdorf (Svi)

Archiviata in chiaro-scuro la prima prova di Coppa del Mondo culminata domenica scorsa con il ventesimo posto di Valkenburg, Enrico Franzoi (DTeam SMP Wilier), corre domenica a Fiuggi per la prima tappa del Giro d’Italia del ciclocross e se domenica in Olanda Franzoi ha corso con la divisa della Nazionale agli ordini del Commissario Tecnico Fausto Scotti, per l’impegno laziale il 32enne vicentino indosserà la maglia della sua società: quella della DTeam SMP Essegi2 Wilier del suo presidente Paolo Folco. “Dopo la parentesi di Coppa del Mondo – afferma Enrico Franzoi – mi confronterò nella prima prova del Giro d’Italia e cercherò possibilmente di portare a casa la prima vittoria per fare bella figura a casa di Romano Scotti che organizza la manifestazione con la sua società.

Detraibili le spese per le palestre e piscine

Terminata la stagione agonistica, per mantenere la forma, i giovani ciclisti potrebbero trovare utile frequentare palestre e/o piscine.

A partire dal 2007 è stata introdotta una specifica detrazione IRPEFpari al 19% della spesa sostenuta per l’iscrizione a palestre, associazioni sportive, ecc. riguardante i figli di età compresa tra 5 e 18 anni,con un massimale di spesa di 210 euro per ciascun figlio.

E’ importante tenere presente che la spesa può essere certificata non solo con fattura o ricevuta fiscale, ma anche con bollettino bancario o postale o con quietanza di pagamento.

Andrea Zordan festeggia il primo anno da Pro, e con lui i moltissimi fan

Vicentino di Altavilla, Andrea Zordan (Androni Giocattoli) ha appena terminato il primo anno di attività tra i professionisti del ciclismo. Oltre ai risultati sportivi conseguiti, Andrea, si gode questo periodo di riposo con la famiglia e con il primogenito Elia. I supporter e amici lo festeggeranno domenica 9 novembre alle ore 12:00 presso l’Agriturismo Rivaratta in località Carbonara via Campestrini a Montecchio Maggiore (VI).
Per info prenotazioni contattare il numero di cell. 3489135002

Importante riunione sulla sicurezza, scadenza termine richiesta gare , aggiornamenti DS e Direttori di Corsa

Su richiesta del Coordinatore della Commissione Sicurezza Regionale, Sig. Lillo Zussa, il Consiglio Direttivo del C.R. unitamente ai Presidenti Provinciali, ha deciso di indire una serie di riunioni provinciali allo scopo di affrontare le varie problematiche inerenti l’organizzazione di gare ciclistiche.
Mercoledì 22 ottobre - Sala Villanova Zanolli presso Nove Energia Via Padre Roberto con inizio alle ore 20.00 ci sarà la riunione per la provincia di Vicenza, sono sono invitati tutti gli organizzatori di gare ciclistiche della nostra provincia.

Scadenza termine richieste gare 2015
Si ricorda a tutte le società che lunedì 20 ottobre scade il termine per la richiesta di inserimento, nel Calendario Veneto 2015, delle gare e/o manifestazioni riservate alle categorie agonistiche Strada, Pista, Fuoristrada (Mountain Bike e BMX) ed Amatoriali nonché per l'attività Promozionale Giovanile e Cicloturistica.

Festa del ciclismo vicentino e “Premiazioni di fine anno 2014"

Il Comitato Provinciale, in collaborazione con il l'Amministrazione Comunale di Rosà e l’assistenza logistica della S.C. Bicisport, ha organizzato la festa del ciclismo vicentino con le “Premiazioni di fine anno 2014”.
L’appuntamento è fissato per Sabato 25 Ottobre 2014 alle ore 16:00 presso l'aula magna delle Scuole A.G. Roncalli di Rosà in via Monsignor Filippi n.7.
Come ogni anno nel corso della manifestazione verranno premiate le società classificate al “Meeting Provinciale Giovanissimi Strada e Fuoristrada” e gli atleti di ogni categoria e specialità che si sono particolarmente distinti nel corso dell’anno 2014.

Il Presidente
Luigi Comacchio

Ciclocross: Enrico Franzoi a Valkemburg (Ola) per la prima di Coppa del Mondo con la maglia azzurra.

Enrico Franzoi con il Presidente del dteam SMP Paolo Folco

Enrico Franzoi (Dteam SMP Essegi2) è pronto: domenica si parte per l’ennesima avventura in Coppa del Mondo. L’obbiettivo e quello di migliorare il 13esimo posto dell’ultima stagione e possibilmente entrare tra la top ten del ciclocross internazionale. Le premesse ci sono e le sensazioni sono buone, ci aveva detto la scorsa settimana Enrico Franzoi, ora con il nuovo mezzo meccanico a disposizione fornito dalla Wilier dei fratelli Gastaldello di Rossano Veneto, il modello cento 1 disc,  le prospettive sono ancora più rosee anche se per un problema fisico Franzoi ha dovuto saltare la fase di rifinitura dando forfait alla gara olandese di Eindhoven in programma sabato scorso.

Downhill Dual Cross – Beggin, Masiero e Schiavo, tre campioni italiani fanno festa al Bike Park Valle Verde (galleria fotografica)

Pozzolo di Villaga, Domenica 12 ottobre
La prima edizione del “Dual Cross” di Valle Verde va in archivio e passa alla storia per essere la prima manifestazione in Italia di Dual Cross grazie anche agli sponsor Pianeta Bike di Sovizzo e Corratec Keit di Altavilla.
La formula di gara prevedeva la mattinata dedicata alle qualifiche cronometrate, utili per formare le batterie di partenza, e il pomeriggio le fasi di gara con le partenze a coppie nelle quali il primo passava il turno mentre il secondo veniva eliminato.
Presenti alla gara ben tre campioni italiani con l’inossidabile Alan Beggin (360 Degrees) che ha dato spettacolo vincendo nella categoria agonisti. Giacomo Masiero (3 Stars) campione italiano esordienti in carica, vincitore nella categoria giovani.
Infine Manuel Schiavo (BMX Verona) anche lui campione italiano master nella BMX, salito sul gradino più alto del podio nella categoria amatori.