Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su 'ACCETTO', proseguendo la navigazione o scorrendo questa pagina o ignorando questo banner acconsenti all’installazione dei cookie.

Downhill: Gravity Project al 3°GRAVITALIA – week end all’insegna del ritorno di Simone Medici

Manuel Maioni in azione

Abetone 27/28 Giugno 2015-06-29

Simone è tornato, dopo il grave infortunio di un anno fa, forte come prima, staccando gli avversari di quel tanto che basta, 7/100 da Francesco Colombo, per “mettere in granaio” anche questa gara.

I colori del Team Gravity Project-AXO erano difesi da Dense Tremul, Manuel Maioni, Domenicoantonio Calabria ed Elia Zanetti.
La pista era molto impegnativa, tratti flow con sponde e salti molto polverosi si alternavano a punti tecnici nel bosco umido molto scassati. Una pista molto fisica dove bisognava avere una preparazione tecnica/fisica completa. Denise ha chiuso 3 donne amatori con una manche sporcata da qualche errore che non le hanno permesso di lottare per i gradini più alti del podio. Maioni ha finito 34 posizione assoluta agonisti con un distacco dai primi sempre più piccolo.
Elia Zanetti si è piazzato al 47° posto tra gli agonisti (7° di categoria AL), evidenziando costanti progressi. Sfortunato, invece, Calabria che è incappato in una caduta che gli ha precluso le chance di fare un buon risultato…sarà per la prossima volta!

Appuntamento il 05-06-2015 a Lavarone, "3°Circuito DH Nord Est", dove verrà assegnata la maglia di Campione Provinciale Vicenza DH.

Comunicato stampa Gravity Project

Giovanissimi a Sossano domenica 5 luglio per il “2° Memorial Giovanni Ghirardo”

Ultimi posti disponibili per iscriversi al “2° Memorial Giovanni Ghirardo”: manifestazione per giovanissimi organizzata dal GRUPPO CICLISTICO SOSSANO U.S.ACLI. Al momento sono circa 170 gli atleti iscritti su un massimo di 200 mentre il team del capitano Tosato è pronto per accogliere la gara dei giovanissimi lungo il circuito di Sossano, cittadina dell’Area Berica.
La giornata di domenica ricorda un grande appassionato e stretto collaboratore del GC Sossano, Giovanni Ghirardo, figura che purtroppo è mancata qualche anno fa.
Vi aspettiamo Domenica alle ore 7 presso la PIZZERIA MEETING VIA RIO, 23

Comunicato GC Sossano

Downhill: Dal Monte Tablat a Bertoldi per la conquista della maglia provinciale di Vicenza

Domenica 5 luglio a Lavarone (TN) i riders di tutto il Veneto saranno impegnati nella tipica località alpina degli altipiani Cimbri.
Gli ultimi dettagli della pista, che dal Monte Tablat quota 1420 scende fino alla località Bertoldi quota 1200, sono in fase di perfezionamento e il percorso interamente in discesa comprende tratti oltre che naturali anche con strutture artificiali. Ancora pochi giorni per scoprire chi sarà il vincitore del “3° TROFEO DOWN HILL LAVARONE”, manifestazione che lo scorso anno fu vinta dal campione italiano esordienti Giacomo Masiero e che vide la presenza di circa 120 atleti.

Lara Crestanello (Torre Vicenza Pink Bike) campionessa regionale donne esordienti 1° anno

(Comunicato stampa Torre Vicenza Pink Bike)

Cade, si rialza e vince. E’ in questi pochi istanti che quest’oggi a Vò Euganeo si è risolto il finale di gara per la brava Lara Crestanello che ha conquistato l’ambita maglia di campionessa regionale. Ottima la prova della ragazza di Meda che è riuscita a centrare caparbiamente il primo importante obiettivo stagionale. Clima dunque di grande festa in casa Pink Bike per la gioia dell’intero staff e di tutte le ragazze che iniziano alla grande la serie di weekend di alto livello che le attenderà infatti, dopo il campionato regionale di oggi, la prossima domenica toccherà al campionato provinciale organizzato a Breganze dalla nostra società in collaborazione con il Team Willier Breganze, per poi tuffarsi dritti ai campionati italiani di Darfo Boario Terme che si svolgeranno sabato 11 luglio. La gara odierna, ottimamente organizzata dalla Scuola Ciclismo Vò, ha visto prendere il via una settantina di ragazze in entrambe le competizioni valevoli per l’assegnazione del titolo regionale veneto in concomitanza con il “Trofeo Memorial Gino Sella”. Le prove si sono disputate su un circuito di 6 km situato nella suggestiva zona collinare dei Colli Euganei, tracciato che doveva essere percorso 6 e 7 volte rispettivamente per esordienti e allieve, per poi compiere un’altra mezza tornata nel finale e presentarsi sotto lo striscione d’arrivo.

I complimenti dal Comitato FCI di Vicenza a Lara e al team del Torre Vicenza Pink Bike per questo risultato. (NDR)

Regionali veneti: Cremasco ai piedi del podio

(Comunicato ufficio stampa Wilier Breganze)

Gare combattute a Vò Euganeo con il Team Wilier Breganze protagonista sia nelle esordienti che nelle allieve.

Nessun successo dalla trasferta padovana di Vò Euganeo per il Team Wilier Breganze impegnato nella sfida valevole per assegnare i titoli regionali veneti per il settore giovanile femminile, abbinata al quarto Trofeo Vini delle Terre Gaie. Ma indubbiamente le ragazze della formazione di patron Federico Zattera sono state ampiamente presenti nelle fasi salienti di corsa, specie tra le esordienti dove il bersaglio grosso è stato davvero a portata di mano.

Nicola Conci vince ai Colli Alti, ma grande prova per i ragazzi vicentini della Pressix P3 Mitosport

Una Cittadella-Colli Alti che resterà sicuramente negli annali della Pressix, questa 34^ edizione ha visto i corridori della Società di Marostica davanti per tutta la gara, poi sugli ultimi chilometri hanno dovuto cedere il passo a due grandi scalatori come Nicola Conci e Riccardo Lucca arrivati rispettivamente al primo e secondo posto, seguiti da Thoas Zanotto, Edoardo Faresin e Tommaso Campesan tutti e tre della società organizzatrice, per completare la festa ci ha pensato Simon Giacomello, che sul circuito pianeggiante di Santa Croce Bigolina si è aggiudicato la classifica del Velocista D’Oro vincendo 2 delle tre volate in programma. Dopo il circuito pianeggiante di Santa Croce Bigolina si prende la Supestrada in direzione Romano D’Ezzelino e il gruppo riesce a recuperare bene tutti i tentativi di fuga, tra cui uno di 7 corridori che arrivano a un vantaggio intorno al minuto. Sui primi tornati il gruppo comincia subito ad allungarsi in fila indiana e in località Pragolin al comando c’è Nicola Conci (Team LVF) con Riccardo Lucca (Ausonia Pescantina) e il duo di casa Faresin e Zanotto che viaggia ad una quindicina di secondi dal leader; dietro Battistella (Breganze), Tarozzi (Calderara), Campesan (Pressix), Cortese (Work service) e l’emiliano Melloni (Sancarlese).

A Sofia Beggin (Wilier Breganze) il titolo italiano juniores

(Da www.federciclismo.it)

L’azzurra della Wilier Breganze si è involata sulla salita di Superga – Sul podio la compagna di squadra Sofia Bertizzolo ed Elisa Balsamo.

Buona la prestazione di altre due vicentine, Katia Ragusa e Chiara Zanettin rispettivamente arrivate alla quinta e alla nona posizione. (NDR)

Torino (27/6) - Continua il dominio tricolore della Wilier Breganze: Sofia Beggin ha raccolto il testimone dalla compagna di squadra Sofia Bertizzolo e si è laureata campionessa italiana proprio davanti alla compagna di squadra, oggi in gara con la maglia delle Fiamme Oro. Sul terzo gradino del podio la cuneese Elisa Balsamo della Valcar PBM (nella foto Scanferla il podio).

Domani la 34^ edizione della Cittadella-Colli Alti 1^ Tappa del 26° Scalatore D'Oro

Tutto pronto per la 34^ edizione della Cittadella-Colli Alti, 1° Memorial Franco Basso, classica gara di fine giugno che ogni anno vede alla partenza di Cittadella i migliori specialisti della salita. La gara sarà valida anche per la speciale classifica del 26° Scalatore D'Oro Challage organizzato dal Comitato Provinciale di Vicenza in collaborazione con le società della provincia. Un centinaio gli iscritti che domani mattina partiranno da Cittadella alle 9,30 percorrendo 5 giri iniziali di un  circuito pianeggiante con i traguardi volanti posti in località Santa Croce Bigolina dove si assegneranno i punti per la Maglia "SMP" del Velocista D'Oro, poi si salirà verso S. Anna di Rosà , Travettore dove si entrerà in tangenziale per uscire a Romano D'ezzelino, dove la strada inizierà a salire sul massiccio del Grappa fino a San Giovanni dove i corridori sono attesi verso le 12,00 circa. L'organizzazione della gara è della Pressix P3 Mito Sport del presidente Endrizzi.