Downhill - Torna al successo Elia Zanetti a Toscolano Maderno (BS)

Podio Zanetti, Calabria e Veronese

Toscolano Maderno (BS) 24/05/2015
Allievo del Team Gravity Project di Vicenza, Elia Zanetti è la ruota più veloce nella categoria allievi a Toscolano Maderno, seconda prova del Circuito DH Nord Est.
Dopo l’infortunio accaduto a Nusenna un mese fa durante la gara del Circuito Gravity Race, il giovane atleta di Barbarano Vicentino ha rimediato un posto in prima classe nella gara denominata Mad of Lake organizzata dalla Bike3Lands di Brescia.

L’evento sportivo che ha interessato lo scorso fine settimana, si affaccia per la prima volta nel panorama nazionale della disciplina del Downhill. Il percorso cittadino, comunemente denominato “Urban Downhill” prevedeva un dislivello di 300 metri per la lunghezza di 3 km con ostacoli artificiali preparati appositamente dagli organizzatori. Tanti i riders presenti, oltre 130, che hanno provato le forti emozioni in una pista che ha raccolto consensi positivi grazie anche alla location del Lago di Garda.

Aggiornata la classifica del Meeting dopo la gara di Stroppari

Aggiornata la classifica del Meeting Provinciale dopo la gara di ieri a Stroppari, che ha visto la partecipazione di 170 ragazzini, con molte squadre Trentine presenti come ogni anno alla manifestazione che gode del patrocinio dell'Associazione Italiana Leucemie di Padova. Vittoria di Tappa per il Bassano 1892 che ha preceduto nell'ordine la Bicisport e il Gardolo.

Crestanello sul podio: a Negrisia di Ponte di Piave è seconda!

(Comunicato Stampa a cura del Vicenza Pink Bike)

Dopo una settimana di pioggia e temporale, il clima in casa Pink Bike rimane sempre ottimo e solare. A tenere alti gli animi infatti, è bastata un’altra bella prova da parte dell’intero team che in questo weekend ha preso parte alla prima edizione della Giornata Rosa a Negrisia di Ponte di Piave, gara organizzata dall’A.S.D. Sportivi del Ponte. I segnali più importanti sono arrivati soprattutto nella categoria delle esordienti dove, nell’affollato sprint finale, la crossista Lara Crestanello e Francesca Povolo sono state tra le protagoniste. La gara vedeva al via una settantina di esordienti che dovevano percorrere per 5 volte un circuito tecnico e pianeggiante di 5.4 km. Ad inizio gara il ritmo non è stato molto sostenuto e ad animare la gara ci hanno pensato i traguardi volanti posti al secondo e quarto passaggio sotto l’arrivo. Al primo sprint è stata la nostra Lara che si è messa in mostra, transitando per prima.

Zanin ad un soffio dal successo Negrisia di Ponte di Piave

(Comunicato stampa a Cura del Team Wilier Breganze)

Ad un passo dal successo, e sarebbe stato il primo nella nuova categoria delle allieve per Carlotta Zanin. La brava e possente atleta del Team Wilier Breganze oggi ha accarezzato la prima vittoria stagionale dopo la  ricca bacheca personale di successi del 2014 nelle esordienti. La vicentina diretta da Adelmo Meneguzzo ha colto la piazza d’onore nella prima edizione della Giornata Rosa svoltasi oggi a Negrisia di Ponte di Piave, in provincia di Treviso. La soluzione che ha deciso la corsa delle allieve, dopo numerosi scatti e tentativi di allungo durante la corsa, è stata la volata a ranghi compatti, nella quale ha prevalso di un soffio la portacolori del Gs Mendelspeck Sofia Frometa. Alla spalle della vincitrice una Zanin in netta crescita di condizione.

IXS CUP Downhill ……La prima gara fuori confine per il team DH 3 Stars…L’inferno scivoloso di Kranjska Gora - Slovenia

Comunicato Stampa 3 Stars
Poco dopo il confine italiano di Tarvisio (UD), si trova la bella località montana di Kranjska Gora, famosa ai più per la gare di coppa del mondo di sci alpino che ogni anno qui si svolgono, conosciuta anche dagli amanti del downhill per il bel bike park immerso nel verde.  

Grande lavoro degli addetti al park che in pochissimo tempo, causa defezione all’ultimo momento della località di Maribor sempre in Slovenia, hanno saputo organizzare una prova del campionato europeo di downhill IXS Cup al meglio.

Gaio Aurora VC Marostica un sogno che si è avverato!!!

Io non so se mai si avvererà uno di quei sogni che uno fa….Questo è l’inizio di una famosa canzone di Eros Ramazzotti. Si perché i sogni fortunatamente a volte si avverano e ne sa qualcosa la giovane promettente Aurora che nell’arco di due giorni ha raccolto due importanti e meritati successi nel ciclismo su strada.

A Mareno di Piave Pink Bike all’attacco - 17/5/2015

Comunicato stampa a cura di Vicenza Pink Bike.

Soddisfazione dei DS Luca Gasparella e Mario Vezzaro che dopo l’intensa ed emozionante giornata trascorsa sabato 16 maggio sulle strade di Thiene dove la società sportiva Vicenza Pink Bike ha organizzato i campionati regionali di cronometro individuale categoria juniores e allievi m/f (prima volta nel territorio vicentino)  il giorno seguente coronano grazie alle loro ragazze  una  il weekend in bellezza! A Ramera di Mareno di Piave infatti, l’intero team è andato all’assalto del “Trofeo Donne a Ramera” sfiorando di poco la vittoria in entrambe le categorie. La giornata in terra trevigiana vedeva ai nastri di partenza un centinaio di atleta per entrambe le categorie in rappresentanza di tutte le società del nord Italia. Le esordienti dovevano percorrere un circuito interamente pianeggiante di 5,1 km da ripetere per 6 volte mentre le allieve dovevano percorrere il medesimo circuito per 10 volte. Tra le più piccole l’inizio di gara è subito scoppiettante con vari tentativi di allungo tra le quali anche la nostra Francesca Povolo ne è stata protagonista per qualche chilometro, ma tra attacchi e contro-attacchi, solo all’ultima tornata si è decisa la corsa. Poco dopo l’inizio dell’ultimo giro infatti, Guadagnin Marina (GS Top Girls – Fassa Bortolo) e Bonetti Serena (GSC Villongo A. ASD) sono riuscite a prendere il largo guadagnando una ventina di secondi dal gruppo dal quale, al triangolo dell’ultimo km, sono riuscite a sganciarsi anche la nostra Lara Crestanello e Zaninelli Veronica (GS LUC Bovolone). Podio dunque che si è giocato tra due coppie, dove a prevalere per il primo gradino è stata la Guadagnin sulla Bonetti mentre il terzo gradino è andato alla vincitrice di Bovolone Lara, giunta prima tra le esordienti primo anno! 

UFFICIALIZZATO IL PERCORSO DELLA SCHIO – OSSARIO DEL PASUBIO

Comunicato Stampa VC Torrebelvicino 1980

E’ ormai definitivo il percorso di gara che vedrà protagonisti tra due mesi esatti, Domenica 19 Luglio, gli atleti Under 23 che giungeranno a Schio per la disputa della 78° Schio – Ossario del Pasubio.
Confermato il ritrovo presso l’Hotel Miramonti in via Btg. Val Leogra dalle ore 7.30 dove avrà luogo, con inizio alle ore 8.50, la consueta riunione tecnica per tutte le rappresentative partecipanti. A seguire, ai piedi del maestoso Duomo di Schio, si inizierà con la firma del foglio di via e la presentazione delle formazioni in gara con successivo trasferimento di 700 mt alle ore 9.55 fino al Km 0 posto nei pressi del Sacrario Militare di Santissima Trinità. Da qui sarà posizionato il contagiri e alle ore 10.00 verrà dato il via ufficiale.